Savona fbc

free templates joomla

News

Il Savona aumenta il ritmo in vista del Viareggio

Questa mattina al "Picasso" di Quiliano il Savona si è ritrovato per l'allenamento, la seduta è iniziata con una parte atletica con il Preparatore Sciarrone, che dopo l'attivazione tecnica con una serie di rondò, in seguito ha diviso la squadra in due gruppi per delle esercitazioni ad alta intensità con la palla e degli esercizi di forza funzionali. Naturalmente non è mancata la partitella finale a campo ridotto per tenere alto il ritmo dell'allenamento.

Domani ancora in campo nel pomeriggio, per proseguire la preparazione in vista del prossimo match casalingo, che si svolgerà domenica 30 aprile alle ore 15.00 allo Stadio "Valerio Bacigalupo" 

Accrediti Stampa e Fotografi per Savona-Viareggio

Le richieste di accredito stampa per la partita Savona-Viareggio di Domenica 30 aprile 2017 alle ore 15.00 dovranno essere effettuate tramite la seguente procedura:

- invio della richiesta su carta intestata della testata all'indirizzo email  Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.  entro e non oltre le ore 12.00 di sabato 29 aprile 2017;

nome e cognome, data e luogo di nascita, comune di residenza dell'accreditato, nonchè numero della personale tessera dell'ordine dei giornalisti;

- indicazione di eventuali fotografi a bordo campo (di cui andranno segnalati i medesimi dati anagrafici).

Gli accrediti, una volta confermati con una mail di risposta, saranno poi ritirabili alla cassa dedicata della biglietteria lato tribuna

Info biglietti Savona - Viareggio

I biglietti per assistere alla partita Savona Fbc - Viareggio, che si svolgerà presso lo Stadio "Valerio Bacigalupo" di Savona alle ore 15.00, domenica 30 aprile 2017, saranno commercializzati dalla società di ticketing Go2 e saranno venduti tramite le modalità seguenti:

- Vendita nelle ricevitorie Go2 - di Savona: Tabaccheria Nesti, Via Cavour 25r, Savona

- Vendita diretta a partire dalle ore 13.00 presso le biglietterie dello stadio, ai botteghini lato tribuna (via Chiabrera) e lato gradinata (via Magliotto).

I prezzi saranno: Gradinata - INTERO 10,00 Euro/Ridotto (fino a 21 anni) 7,00 Euro; Tribuna INTERO 15,00 Euro/ Ridotto (Fino a 16 anni, Donne e Over 60) 10,00 Euro.

Ingresso GRATUITO RAGAZZI fino ai 12 anni compiuti.

Portatori di Handicap e accompagnatori INGRESSO GRATUITO, accreditandosi tramite mail:    Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

SETTORE OSPITI:

I biglietti per il Settore Ospiti, saranno acquistabili al prezzo UNICO di 10,00 Euro ENTRO le ORE 19.00 di sabato 29 aprile 2017 tramite vendita attraverso il sito www.boxol.it oppure presso la Ricevitoria Centro Servizi Grillo - Via Provinciale Avenza 55 - Carrara

NON SARA' POSSIBILE ACQUISTARE IL BIGLIETTO DEL SETTORE OSPITI DIRETTAMENTE ALLO STADIO.

I tifosi OSPITI che si recheranno domenica alla gara sprovvisti del tagliando, potranno acquistare il biglietto di TRIBUNA direttamente alla biglietteria sita in via Chiabrera.

Giovanili: il Savona brilla anche nei tornei

Continua il "magic moment" delle giovanili del Savona Fbc, che brillano anche nei tornei conclusisi nel weekend del 25 aprile.

La ciliegina sulla torta l'hanno messa i Giovanissimi 2003, che si sono aggiudicati il torneo di Cairo battendo 3-0 in finale il Busca e chiudendo con 13 gol segnati ed uno solo subito. Non solo: Babliuk e Rossi sono stati inseriti nella top 11 ed Insolito è stato premiato quale miglior giocatore della manifestazione.

Molto bene si sono disimpegnati anche i 2004. I ragazzi di Ravera hanno partecipato al prestigioso Memorial Levratto a Carcare, chiudendo all' ottavo posto su 16 partecipanti (sconfitta 1-0 nella finali contro il Pedona) dietro però ad Atalanta (vincitrice del torneo), Genoa, Sampdoria, Torino e Vicenza, raccogliendo comunque unanimi consensi.

Infine, bella esperienza anche per 2005, che si sono cimentati nel "Ferrari" a Legino, giocando la manifestazione sotto leva. Dopo aver perso di misura contro Sanremese e James, i ragazzi di Mazzieri hanno battuto 2-0 il Legino nella finale per il quinto posto (gol di Zanoni e Bellotti).

In campionato, altra buona prestazione dei Giovanissimi regionali 2002, che nel turno infrasettimanale sono andati a vincere 2-1 sul campo dell' Arenzano, grazie ai gol di Russello e Pera

Allenamento pomeridiano per il Savona

Si torna in campo con ancora più intensità e voglia dopo la sconfitta di Lavagna, hanno fatto quadrato Staff Tecnico e Squadra questo pomeriggio a Quiliano dove si è svolto il primo allenamento della settimana che porterà alla sfida casalinga di domenica con il Viareggio. 

Prima parte dedicata al lavoro atletico con il Preparatore Sciarrone, successivamente tantissima corsa nelle partitelle a pressione a campo ridotto, una seduta, che i ragazzi, hanno affrontato con tanta voglia dimostrando ancora una volta l'impegno giusto per dare il massimo da qui al termine del Campionato.

Domani si tornerà in campo per l'allenamento mattutino che si svolgerà come sempre al Picasso di Quiliano alle ore 11.00.

Giovanili: ennesimo weekend da ricordare

Ormai è diventata una piacevole abitudine: il settore giovanile del Savona Fbc continua a raccogliere consensi, i ragazzi si divertono, crescono e migliorano. E i risultati sul campo ne sono una conseguenza.

Sabato la Juniores si era qualificata ai play-off per le finali nazionali battendo 2-1 in trasferta il Borgosesia. A ruota i Giovanissimi 2002 e 2003 si mantengono in piena corsa per l'accesso alla finali regionali.

I 2002 hanno battuto 4-2 in rimonta l' Unione Sanremo. Partiti male e sotto di due gol dopo soli 15', i ragazzi di Lucido hanno prima accorciato le distanze con un colpo di testa di Donato su azione da calcio piazzato, poi, dopo un rigore fallito, Russello in chiusura di prima frazione ha concretizzato una splendida azione in verticale mettendo in rete un assist al bacio ancora di Donato. Ripresa e Russello, su azione di corner, devia in rete la palla del 3-2, prima che il baby Insolito (classe 2003) fissasse il risultato al termine di una spettacolare azione personale.

I 2003 di Errico non hanno invece lasciato scampo in trasferta alla Praese, battuta 7-0 coi gol di D' Arcangelo, Tobia (3), Mencacci, Giacchino e Cirillo.

I 2001, in attesa di giocare le finali regionali, riposavano ed hanno giocato sotto leva contro i 2000 del Legino, vincendo e conquistando la semifinali provinciali contro il Ceriale, mentre i 2004, che stanno partecipando al torneo di Carcare (sconfitti 3-0 dal Genoa, ma vittoriosi 2-1 contro l' IFK Lidingo grazie alla doppietta di Andreazza e 3-0 sul Centallo con gol di Bozzo, Dagnino e Bellotti) in campionato hanno battuto 8-0 la Priamar (2 Damonte, 2 Berruti, Ravera, Brusco, Casassa, Cuka).

I 2005 non hanno lasciato scampo al Pietra Ligure, battuta 3-0 (Berruti, Martino, Dell' Isola i marcatori), mentre continua a stupire la crescita dei 2006, che dopo essersi divertiti ed aver vinto contro il Pietra Ligure, hanno chiuso al terzo posto il torneo Strumia di Fossano, battendo nella finalina 3-0 la Cheraschese coi gol di Marzano, Vischioni e Folco

Il Savona esce sconfitto a Lavagna

Una giornata davvero grigia per il Savona che esce sconfitto dal "Riboli" di Lavagna e abbandona i sogni di promozione diretta, dopo la vittoria del Gavorrano sul campo dello Sporting Recco. La gara si decide in pratica tutta nel primo tempo, una Lavagnese in grande spolvero, che con delle micidiali ripartenze riesce a mettere in difficoltà la retroguardia biancoblu andando in doppio vantaggio con Croci. L'illusione per la rimonta è nella punizione di Ruggiero che batte Bellussi con una parabola che sorprende l'estremo difensore bianconero. 

In due minuti al 40° e al 41° minuto Currarino e Tognoni blindano il risultato, il quinto gol della Lavagnese ancora in contropiede chiude il match, ma accende la reazione tardiva della squadra di Mister Siciliano, firmano le reti del definitivo 5-3, De Martini con un colpo di testa e Glarey che sfrutta una corta respinta del portiere.

Molta delusione per aver perso l'occasione di prolungare una rincorsa sul Gavorrano, ma testa subito alle prossime due gare, per raggiungere un secondo posto che ci permetterebbe di sfruttare al massimo il fattore campo nei play-off. La ripresa è fissata per martedì pomeriggio alle ore 15.00

La Juniores vince, ritrova i suoi baby e vola ai play-off

Servivano i tre punti per conquistare la matematica certezza di giocare i play-off per le finali nazionali e la Juniores non si è lasciata sfuggire l'occasione: 2-1 a Borgosesia e ora sarà il Cuneo la rivale di sabato prossimo nel match di semifinale ad eliminazione diretta.

Ma non è la vittoria la sola buona notizia. Si sono rivisti in campo due giovani promesse del vivaio biancoblù. Nella ripresa al 22' ha fatto il suo nuovo esordio Marco Carrozzino, classe '99, dopo due anni passati lontano dai campi per un brutto infortunio alla schiena e nel finale di partita si è rivisto anche il gioiellino classe 2000 Michelangelo Pollero, a lungo bloccato da un infortunio al piede. Due validissimi ragazzi, finalmente sulla via dell'uscita da un tunnel fatto di sofferenza, ma anche di grande voglia di ricominciare.

Il match. Savona già in vantaggio al 13' con una lunga azione manovrata, passata per i piedi di Damiani, Dapelo e Preci, che realizza. Al 26' bravo Prisco a neutralizzare una pericolosa punizione dal limite di Guidobono.

Ripresa ed è subito raddoppio. Lo realizza al 6' Dapelo, su assist di Preci. Al 32' su azione da calcio d'angolo accorcia di testa Abiza.

Missione compiuta, dunque, per i ragazzi di Capurro. L'obiettivo era far maturare giovani da inserire nella rosa di prima squadra (i vari Revello, Martino, Preci, Dapelo, Ciminelli, Sadiku in primis) e far fare esperienza ai tanti baby del 2000 e del 2001 che hanno giocato sotto leva, senza tralasciare però il risultato finale. E ora sotto col Cuneo!

 

Siciliano: "Vincerà chi ci metterà più cuore"

Domani alle ore 15.00 al Riboli di Lavagna si giocherà Lavagnese-Savona, crocevia importante per il Savona che vuole proseguire il propio cammino positivo nella rincorsa alla testa del campionato.

Questa mattina ha parlato del prossimo incontro di campionato Mister Sandro Siciliano, ecco le parole del tecnico biancoblu:

"Domani ci vorrà un grande Savona, dobbiamo vincere per continuare a provarci, la Lavagnese è una delle squadre più forti del girone, l'unica che ci ha messo in difficoltà nei 90 minuti.

Andremo a giocare convinti di poter raggiungere ancora il nostro obbiettivo, ora la squadra ha avuto una crescita esponenziale e si è visto nelle ultime gare. Con il Gavorrano abbiamo vinto facendo una buona gara e con tante assenze. 

Ci aspettano tre partite difficili ma i ragazzi hanno sempre lottato e continueranno a farlo fino all'ultimo minuto del campionato. A Lavagna avremo ancora alcune assenze ma per fortuna ho una rosa che mi permette altre soluzioni e deciderò domani come schierare la squadra.

La differenza non la farà il modulo ma il cuore che come sempre metteremo in campo, la voglia di lottare e di vincere sarà l'arma in più."

Termina la settimana di allenamenti, domani conferenza del Mister

Termina la settimana di preparazione in vista del prossimo match di campionato che vedrà i nostri ragazzi impegnati sul campo della Lavagnese domenica alle ore 15.00. Seduta video in mattinata, seguita da una parte atletica leggera, lavoro tattico nel pomeriggio sul campo di Quiliano.

Domani giornata di scarico per la squadra ed appuntamento fissato per domenica mattina, quando ci sarà la partenza verso il levante ligure.

Domani alle ore 10.30 si svolgerà la conferenza pre-gara di Mister Siciliano presso la sala stampa dello Stadio "Bacigalupo" per analizzare il prossimo difficile impegno di Lavagna.

                                       scomix
  giordano     Del Buono   
Campostano Group                             
Il Savona vince a Sanremo, il derby è nostro!
CLICCA QUI e guarda tutte le FOTO di Real FQ-Savona
Il Presidente Cristiano Cavaliere sempre presente vicino alla squadra
I nostri ragazzi festeggiano la vittoria
Clicca e guarda le immagini di Savona-Real Forte Querceta