Savona fbc

free templates joomla

News

Al via la stagione del 110° anno del Savona

Ieri 20 giugno, in occasione del centodecimo compleanno del Savona, presso la Sala Stampa dello Stadio Valerio Bacigalupo, il Presidente Cristiano Cavaliere ha voluto incontrare i Consiglieri, i Soci del Club e gli Sponsor per ringraziali e fare il punto sulla prossima stagione.

Presenti all'evento, nuovi collaboratori che daranno il loro supporto per la crescita professionale della società e che verranno presentati nei prossimi giorni.

Al termine, un brindisi e una torta celebrativa, hanno dato il via ad una serie di appuntamenti che si svolgeranno per tutta la Stagione, dove il tema principale sarà propio quello dei 110 anni di Storia della Società Biancoblu.

 

 

Buon Compleanno Savona!

Domenica Terzo memorial "Stefano Persenda"

Un torneo per ricordare un grande amico del Savona Fbc. Di più, per commemorare uno dei nomi che rimarranno indissolubilmente legati alla storia biancoblù. La giornata di domenica sarà interamente dedicata a Stefano Persenda, grande difensore cresciuto con gli Striscioni nel cuore, troppo prematuramente scomparso.

Il Savona Fbc organizza la terza edizione del memorial Persenda, dedicato ai bambini nati dal 2004 e fino al 2006. Come Amerigo, figlio di Stefano, che nel Savona ha mosso i primi passi da calciatore. E per dare ancor più lustro alla manifestazione, per la prima volta le partite verranno giocate, oltre che al "Ruffinengo" di Legino, anche allo stadio "Bacigalupo".

Parteciperanno alla manifestazione, oltre ai 2005 del Savona Fbc, anche Cuneo, Finale, Legino, Olmo, Progetto Atletico Genova e Veloce. Una bella occasione, per gli appassionati di calcio, di vedere divertenti sfide tra baby calciatori, con voglia di divertirsi e di crescere. Poi le giovanili del Savona Fbc andranno in vacanza, chiudendo un'annata quantomai positiva

La biografia di "Ezio Volpi" il mago della serie C

E' uscito in questi giorni il libro "Ezio Volpi il mago della serie C". E' la biografia del tecnico milanese

morto prematuramente a 58 anni nel marzo 1993. Propone il racconto della vita e della carriera di

un allenatore che legò gran parte del suo percorso umano e professionale a Savona e al Savona.

Volpi, vincitore di quattro campionati di C (Francavilla al Mare, Asti, Nocerina e Chieti), fu giocatore

degli "striscioni" e poi tecnico: cominciò dal settore giovanile sotto il magistero di Levratto.

Venne promosso alla guida della squadra maggiore nel '71 quando il presidente Rebuffa, in un momento

di crisi tecnica, convocò il leader dello spogliatoio, Nello Governato, per chiedergli un consiglio

sulla scelta da compiere avendo deciso l'esonero di Evaristo Malavasi. Governato suggerì di promuovere

quel giovane allenatore del vivaio. Così Volpi maturò la sua prima importante esperienza con ottimi

risultati; confermato, l'anno dopo riuscì a migliorarli.

La biografia contiene un ricco corredo di foto del Volpi giocatore e allenatore. Per il periodo savonese

ci sono le testimonianze di Marcello Lippi, di Capra, Mialich, Cella, Arnuzzo e Vittorio Panucci il quale

in particolare ricorda la "mitica" partita Savona-Alessandria del 25 febbraio 1973. La prefazione è curata

da Nello Governato.

Il libro costa 12 euro ed è possibile richiederne copia (per spedizione postale) al 335 7105104.

 

 

Sabato 10 Giugno il 1° Torneo "Claudio Bosano"

Sabato 10 giugno presso il Campo Sportivo "Comparato" all'interno dello Stadio "Valerio Bacigalupo" si giocherà la 6^ edizione del Torneo "Vecchio StampoSavona", organizzato dai nostri Tifosi. A quasi un anno dalla sua triste scomparsa ed in suo onore, l'evento sarà dedicato a Claudio Bosano. 

La festa avrà inizio alle ore 14.00, le partite invece a partire dalle ore 15.00. La premiazione avverrà intorno alle ore 19.00, subito dopo tutti a cena presso il "Centro del biliardo" dove verranno consegnate delle targhe alle tifoserie "Amiche" che saranno presenti al Torneo.

Ecco la lista delle Squadre:

- TEAM MARACANA' 
- SENZA FUTURO (SP) 
- GENOVA 69 
- PESSIMI ELEMENTI SV 
- GRADINATA NORD VOGHERA 
- LEZE' BIANCOBLU'
- SANTERMU BIANCOBLU'
- GRUPPO DISAGIO TORTONA
- PIAZZALE 
- LIONS SUPPORTERS DERTHONA
- VECCHIO STAMPO SV
 

Gli organizzatori dell'evento saranno lieti di accogliere tutti i tifosi del Savona che vorranno passare al Campo anche solo per un brindisi e un panino insieme!

 

Luca Tabbiani sarà il Mister del Savona per la stagione 2017/2018

Il Savona Fbc comunica che la conduzione Tecnica della Prima Squadra per la  prossima stagione sportiva 2017-2018 sara' assunta da Mister Luca Tabbiani.

La presentazione ufficiale ai tifosi, alla stampa e ai media avverrà nella prima settimana di Luglio.

 

2001 campioni! Juniores fuori a testa altissima

E' finita con la coppa alzata al cielo. Gioia e voglia di esultare, vestendo i colori biancoblù. E' finita una stagione condita da 23 vittorie e da un unico pareggio. Gli Allievi fascia B 2001 di Luigi Grassi si sono aggiudicati da imbattuti il titolo di campioni regionali, superando 2-1 dopo i tempi supplementari e in inferiorità numerica la Goliardica, un avversario importante, nelle cui fila giocano ragazzi ex Genoa e Virtus Entella.

L'accelerazione di Giovannini dopo un quarto d'ora potrebbe spaccare il match: assist a Mehmetaj e tiro a fil di palo per il gol dell' 1-0. Ma i genovesi non mollano e Doria riporta in parità le sorti dell'incontro. Si va avanti sul filo dell' equilibrio, il Savona rimane in dieci nella ripresa ma tira fuori energie inaspettate e grande forza di nervi. Nel primo tempo supplementare Pregliasco ruba palla, serve Mehmetaj, tiro parato, ma l'estremo della Goliardica nulla può sul tap-in di Bianco. Tutti ad esultare sotto lo spicchio di tribuna dei tifosi savonesi. Ci sarebbe ancora tempo per un'altra rimonta. I biancoblù però si difendono altissimi, con grande ordine a sfiorano il 3-1 nel finale ancora con Bianco, prima dell' apoteosi finale.

La gioia per i 2001 fa da contralto con la delusione per la Juniores. Per il risultato, non certo per il gioco espresso e per la capacità di mettersi in mostra fra le migliori compagini a livello nazionale. La squadra di Capurro ha perso 3-1 il match di ritorno degli ottavi di finale contro un ottimo Chieri. Ho pesato un inizio sotto tono ed un rigore perlomeno dubbio assegnato agli ospiti, bravi poi a raddoppiare con un grandissimo gol. Ma il Savona non ha mai mollato, ha sfiorato il gol del 1-2 con il 2001 Giovannini nel finale di tempo (strepitosa parata del portiere del Chieri) e poi con Certomà (clamorosa traversa ad inizio ripresa), ottenendolo con Dapelo pur in inferiortà numerica (espulso misteriosamente Preci). E a 10' dalla fine è arrivato anche il rigore del possibile 2-2, ma Dapelo non è riuscito a concretizzarlo. E nel parapiglia che ne è conseguito, ne ha fatto le spese anche Apicella, espulso.

Si spengono le speranze di qualificazione, ma non la consapevolezza dei ragazzi di potersela giocare ad armi pari contro ogni avversario e di essersi messi in bella mostra nelle platee del calcio che conta

 

Cordoglio per la scomparsa di Gaetano Capone

Il Savona Fbc porge le più sentite condoglianze alla famiglia di Gaetano Capone, tragicamente scomparso la scorsa notte.

Tutto il mondo biancoblu piange uno dei suoi tifosi, sempre presente in gradinata e vicino alla sua squadra del cuore.

 

Comunicato Ufficiale Savona Fbc del 3 giugno 2017

Il Savona Fbc comunica che nella prossima Stagione Sportiva, Mister Sandro Siciliano, non ricoprira' più l'incarico di Allenatore Responsabile della "Prima Squadra".

La Società ringrazia il Mister per il lavoro svolto, la professionalità e la serietà dimostrata, augurandogli le migliori fortune professionali ed umane per il prosieguo della sua carriera sportiva. 

Nei prossimi giorni verrà comunicata la Guida Tecnica del Savona Fbc per la Stagione 2017/2018.

Giovanili: weekend di grandi sfide!

Annata decisamente sopra le righe per il settore giovanile del Savona fbc, che ha raccolto consensi non solo per il risultati ottenuti. Bello vedere tanti ragazzi crescere vestendo i mitici colori biancoblù.

Il weekened che arriva sarà comunque da circoletto rosso per l'importanza della posta in palio per le leve coinvolte.

Domani la Juniores giocherà la gara di ritorno degli ottavi di finale nazionali contro il Chieri. L' appuntamento è alle 16 al "Picasso" di Quiliano. I ragazzi di Capurro hanno destato un'ottima impressione nella partita d'andata, pareggiata 1-1. Un risultato che sta decisamente stretto ai colori biancoblù, per le cinque palle gol create sull' 1-1 e fallite di un soffio, vuoi per sfortuna, vuoi per la bravura del portiere avversario.

Impressionante comunque la crescita dei ragazzi, molti dei quali sono papabili per far parte della rosa della prima squadra nella prossima stagione. A dicembre la squadra è stata ringiovanita, integrata con un gran numero di ragazzi classe 2000, hanno esordito addirittura due 2001 (Giovannini e Mehmetaj) senza che ciò compromettesse la conquista dei play-off, vinti in trasferta con avversari di assoluta levatura quali Cuneo e Bra. Infine, vittoria anche nel triangolare di qualificazione agli ottavi, contro la forte Pro Patria e il sempre ostico Sestri Levante. Un percorso che non ha fatto altro che aumentare l'autostima dei ragazzi.

Domenica 4 giugno alle ore 18 al campo sportivo “San Carlo” di Voltri andrà invece in scena l'ultimo atto del campionato regionale Allievi fascia b, dove la leva 2001 del Savona allenata da Luigi Grassi contenderà il titolo alla Goliardica Polis. Sarà una finale tutt'altro che facile, e non deve trarre assolutamente in inganno la relativa facilità con cui il Savona arriva a giocarsi questa partita che vale un'intera stagione.

È stata un'annata da record quella dei 2001. Chiuso il girone B del campionato imbattuti con 19 vittorie ed 1 pareggio, contro il Vado secondo classificato, il Savona ha realizzato la bellezza di 92 gol subendone appena 14. Approdato alle final eight non ha lasciato scampo al malcapitato Arenzano nei quarti di finale liquidandolo per 9-0. Ma la vera impresa è stata fatta in semifinale. Qui i ragazzi di mister Grassi hanno affrontato l'Athletic Club Liberi, un avversario di alto livello e con un settore giovanile di tutto rispetto e molto apprezzato in tutta la regione. La gara di andata, in trasferta nel difficilissimo campo “Monsignor Sanguineti”, si è chiusa appannaggio dei savonesi che hanno sconfitto l'Athletic per 3-0, mentre nel ritorno a Quiliano, dopo un avvio di partita non facile, i biancoblù si sono imposti per 6-2.

Ci si presenta dunque in finale con un ruolino di marcia di tutto rispetto, ma se i numeri del Savona spaventano quelli degli avversari non sono assolutamente da meno. La leva 2001 della Goliardica da tre stagioni conta su un gruppo consolidato ed affiatato che è sempre arrivato in fondo. Due stagioni fa si sono aggiudicati il titolo regionale giovanissimi fascia b battendo in finale per 2-0 il Genoa, mentre la passata stagione al termine di una rocambolesca finale si sono visti soffiare all'ultimo istante il titolo regionale giovanissimi dalla Tarros Sarzanese che li ha battuti per 3-2. Una squadra abituata dunque ai grandi palcoscenici e alle finali. E se i numeri dell'attacco savonese, 18 gol in tre partite nelle final eight, non lasciano scampo a dubbi, la Goliardica risponde con uno zero nella casella dei gol subiti tra semifinale e quarti di finale. Lo spettacolo è dunque garantito. Attacco atomico contro difesa granitica, in palio un titolo regionale ambitissimo.

Mister Grassi, che può contare sull'intera rosa a disposizione, suo malgrado ha dovuto rinunciare per motivi di abbondanza a Celestini e Vanzillotta convocando così: Berruti, Bianco, Cecon, Colombo, Freccero, Giorgi, Giovannini (impegnato anche con la juniores), Giusto, Incorvaia A., Incorvaia G., capitan Lazzaretti, Masha, Mehmetaj, Molina, Negro, Pregliasco, Rizzo e Sarpa. Arbitrerà l'incontro il signor Davide Torriglia della sezione di Novi Ligure.

 

                                       scomix
  giordano     Del Buono   
Campostano Group                             
CLICCA QUI e guarda tutte le FOTO di Real FQ-Savona
Clicca e guarda le immagini di Savona-Real Forte Querceta