GIOVANILI: PRIMA FINALISSIMA CENTRATA!

Missione compiuta. Gli Allievi Under 17 sono in finale per la conquista del titolo regionale di categoria e i Giovanissimi Under 15 accedono allo spareggio per conquistare lo stesso traguardo.

Di più: partono col piede giusto gli Allievi Under 16 nel quadrangolare di semifinale e i Giovanissimi Under14 si qualificano al quadrangolare di semifinale da secondi.

L’asticella è salita, le leve hanno iniziato col piede giusto la fase decisiva della stagione, ma sarà fondamentale mantenere inalterata la voglia di lavorare in settimana e la determinazione nel voler conquistare il traguardo finale: atleti, staff tecnico e società uniti per portare in alto i colori biancoblù.

Gli Allievi Under 17 di Errico hanno conquistato il punto che bastava col Riva Samba (1-1 il finale, gol di Nardi) e, in finale, se la vedranno contro la vincente dello spareggio tra Sanremese e Goliardica Polis. Indipendentemente da chi sarà l’avversario, ci sarà da dare il massimo.
I Giovanissimi Under 15 sono andati a vincere 2-1 in trasferta contro la Sanremese. I ragazzi di Mazzieri sono stati bravi a non disunirsi dopo lo svantaggio iniziale, a pareggiare con Damonte al termine di una spettacolare azione corale, a rimanere sempre in partita sfiorando il gol, vedi ad esempio la traversa di Salciccia su punizione, fino alla perla di Nacci che da posizione impossibile ha segnato il gol di una vittoria che certifica la costante crescita della squadra, pronta ora a giocarsi fino alla fine tutte le sue carte. L’ultimo scoglio prima della finalissima è lo spareggio col Canaletto, l’altra compagine con cui i biancoblù hanno chiuso in vetta il quadrangolare (7 punti in 3 partite).

Nelle fasi finali che assegneranno il titolo ligure, nel primo turno netta affermazione anche degli Allievi Under 16 di Penna con la James (3-0 in trasferta, con gol di Bizzarri, Rossi e Mehmetay). I biancoblù sono capolista del quadrangolare di semifinale perché nell’altro match Bogliasco e Genova Calcio si sono divisi la posta. Sarà fondamentale l’approccio alla partita di domenica prossima in casa col Bogliasco, avversario assolutamente da non sottovalutare, finito secondo nel girone B.

Infine, missione compiuta anche per i Giovanissimi Under 14, che vincono a Sampiedarena 8-0 (doppiette di Berruti, Valentino e Sanchez, gol di Benini e Emanueli) e completano la rimonta ai danni del Molassana, arrivando da secondi al quadrangolare di semifinale per il titolo (rivali Genova Calcio, Athletic Club e Angelo Baiardo).

Continua la crescita, infine, delle leve pregonistiche, sempre più orientate verso il calcio “dei grandi” e impegnate in match ad undici. Gli Esordienti 2006 sono arrivati in finale al memorial “Salvi” a Carcare, giocando una bella sfida con i pari leva del Vado, vittoriosi alla fine di misura. Gli Esordienti 2007 sono invece andati a vincere il torneo di Bragno, primi su sedici squadre presenti.
Ancora uno sforzo, ora, per chiudere bene la stagione. La crescita basata sulla qualità comunque continua.

Condividi: